pensare,scegliere e agire

 

Benvenuto, questo è il mio sito e qui si trova una sintesi del mio modo di pensare e operare, ma i servizi che offro si trovano sulla mia pagina facebook 

 https://www.facebook.com/pg/pensare.scegliere.agire/services/

 

  

per sapere come la penso e qual'è il mio approccio in modo un pò più diffuso questo è il mio

blog:  http://www.albertogiuliari.wordpress.com/blog/

 

  

PENSARE, SCEGLIERE E AGIRE: su questi 3 verbi si sviluppa il mio modo di lavorare,alla ricerca costante di soluzioni, modalità e accordi definiti che semplifichino situazioni conflittuali e complesse.

La società odierna, che qualcuno ha definito liquida, si basa sul principio che, rispettando regole basilari, ciascuno è libero di comportarsi come più gli pare. Questa libertà ha creato nuove situazioni familiari e relazionali che non sono ancora codificate e per questo non sempre facili da gestire. La quotidianità era più gestibile quando regole e comportamenti erano codificati, quando si apparteneva a delle categorie, e di quelle categorie si accettavano regole, comportamenti e responsabilità. Si aveva un paradigma da cui declinare le proprie regole di vita.

Ormai la società liquida è una dato di fatto, il problema è il tempo che si perde perché non si sa come risolvere situazioni che non rientrano nell’educazione che si è ricevuta dai propri genitori.

Per far fronte in modo efficace ed efficiente a certe situazioni si propone qui un approccio relazionale e sistemico al problem solving.

 

aree di intervento

 

  • mediazione familiare: intervento limitato a pochi incontri per mediare una separazione coniugale o genitoriale.

  • Consulenze familiari: intervento volto alla valutazione,semplificazione o risoluzione di situazioni in cui siano presenti anziani non autosufficienti, disabili, minori o persone con problemi di dipendenza.

  • Counseling: colloqui individuali volti alla risoluzione di problemi contingenti della sfera personale e professionale

  • Supervisione per assistenti sociali, insegnanti e operatori socali, sanitari e socio-sanitari: supervisione sulla relazione con l’utente e la gestione dello stress.

 

 

 

strumenti utilizzati:

  • tecniche di counseling rogersiano

  • tecniche di couseling sistemico

  • tecniche di mediazione sistemica

  • tecniche di problem solving

  • enneagramma

  • analisi etica

 

supervisione alla relazione di aiuto

La nuova avventura professionale che sto iniziando si fonda sui 20 anni di esperienza come assistente sociale che ho alle spalle. Sono stati 20 anni impegnativi per un terzo dei quali mi sono occupato di tutela minori, per un terzo ho lavorato in strutture di accoglienza per adulti e anziani e un terzo l’ho passato in servizi specialistici (disabilità, dipendenze, psichiatria). In questi 20 anni ho fatto un percorso di formazione in mediazione familiare e uno di counseling sistemico, ho approfondito le potenzialità dell’enneagramma e mi sono occupato di formazione degli operatori sociali, attualmente mi sto formando come musicoterapista.
Se da una parte ritengo conclusa la mia esperienza nel lavoro diretto con l’utenza che si rivolge ai servizi pubblici, dall’altra mi riconosco una certa esperienza. Per questo motivo, seppur con una certa titubanza, spinto anche da qualche giovane collega che sono riuscito ad aiutare, ho deciso di darmi anche la possibilità di fare supervisione agli ormai ex colleghi e colleghe.
Potrà sembrare strana la titubanza con cui mi propongo in questo senso, ma chi appartiene alla categoria degli assistenti sociali, soprattutto per la difficoltà insita nel lavoro, sa quanto sia rara la supervisione diretta fra assistenti sociali. Mi rivolgo anche a insegnanti e operatori socio sanitari in genere perché ho condiviso molti progetti anche con queste categorie.

So di poter offrire alle colleghe una discreta competenza amministrativa, un approfondito studio della relazione con l’utenza e della progettualità con la stessa e, se mi è permessa un po’ di autoironia, una consumata esperienza nella gestione del burn-out.

chi sono? cosa faccio?

 

 

Laureato in Servizio Sociale, mi sono formato in mediazione familiare, counseling, enneagramma ed etica della relazione di aiuto. Attualmente sono in formazione come musicoterapista. Esperto di problem solving e processi decisionali.

Se dovessi riassumere ció che faccio direi “non curo problemi psicologici, ma aiuto le persone a risolvere problemi”. Le mie competenze sono orientate alla risoluzione dei problemi di tipo relazionale e decisionale, mi occupo inoltre di formazione e supervisione per assistenti sociali. Ho lavorato per periodi più o meno lunghi, in tutti gli ambiti del Servizio Sociale (tutela minori, tossicodipendenze, disabilità, anziani e servizi di base). Mi sono formato come Counselor e mediatore familiare presso l’Istituto Veneto Familiare di Treviso. Ho lavorato come formatore per la Coop. ConTe nella formazione agli Assistenti Sociali. Mi considero un esperto di processi decisionali, non solo nell’ambito del disagio, e strutturo il mio modo di fare consulenze personali all’analisi dell’etica dell’utente o del cliente. Per passione ho partecipato a diverse campagne elettorali, per cui mi fregio del titolo di spin-doctor. Sto per iniziare il secondo anno del triennio di formazione in Musicoterapia e dal primo settembre 2017 ho deciso di ributtarmi nella mischia scegliendo di provare la libera professione. Sono iscritto all’Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto col n.1533., ma mi dicono sempre che non lo sembro.

Ho deciso di mettere a frutto l’esperienza di 20 anni di lavoro sulle situazioni più complesse e conflittuali dedicandomi ad un lavoro che rafforzi le energie positive di una comunità, piuttosto di contenerne le difficoltà.

 

Contattami e/o mettimi alla prova...

 Alberto Giuliari

Cel. 347 0148404

Email:  info@giuliari.eu 

è attivo anche il servizio di consulenza via skype, in ogni caso ricevo su appuntamento presso: 

Poncato & Partners Via Grotto 37, 

36100 – VICENZA

 

se vuoi mettimi alla prova, scrivimi un quesito ad alberto@giuliari.eu ti risponderò appena possibile

il mio blog! il mio blog! il mio blog! il mio blog! il mio blog! il mio blog! il

 perchè ho anche un blog... riflessioni, pensieri, esperienze su: conflitti, problemi, soluzioni...

 

 https://albertogiuliari.wordpress.com/blog